Home
Atomic Mail Verifier Help Prev Page Prev Page
Lavorare con AMV
Introduzione rapida
Verifica degli indirizzi e-mail
Salvataggio degli indirizzi e-mail validi
Procedura guidata di esportazione
Impostazioni del programma
Impostazioni generali
Impostazioni SMTP
Impostazioni DNS
Filtri e-mail
Registrazione
Contatti
Registrazione del programma
Ragioni per registrarsi
Supporto
Aggiornamento di AMV
Il nostro software
Contatti

Verifica degli indirizzi e-mail

Menu di verifica indirizzi e-mail in AMV Possono essere effettuati diversi tipi di controllo degli indirizzi e-mail. Il numero di metodi di controllo utilizzati influenza la qualità del controllo e il tempo complessivo impiegato dal processo di convalida. Esaminiamo nel dettaglio ciascun metodo:


Controllo sintattico (menu Verifica / Verifica sintassi)
Il controllo sintattico consiste nel controllare la presenza del carattere @ e dei caratteri ammessi negli indirizzi e-mail. I caratteri ammessi sono: '-', '.', '0'..'9', '@', 'A':'Z', '_' e 'a':'z'. Questo metodo di controllo è il più veloce, con velocità medie di controllo che possono raggiungere migliaia di indirizzi e-mail per secondo. Consigliamo comunque di utilizzarlo per mailing list molto grandi solo per assicurarsi che siano presenti nella lista solamente indirizzi scritti in modo valido. La connessione Internet non è richiesta quando si utilizza tale metodo.


Verifica dominio (menu Verifica / Verifica domini)
Il controllo sul dominio è effettuato connettendosi ai server DNS e richiedendo i nomi di dominio degli indirizzi e-mail (per esempio controllando domain.com per l'esistenza dell'indirizzo e-mail kate@domain.com). I domini controllati vengono contrassegnati all'interno dell'elenco dei domini nel modo seguente:
- se il nome di dominio non è valido è contrassegnato come Dominio non valido
- se il nome di dominio esiste ma non ha i record MX è contrassegnato come
- se il nome di dominio esiste e ha i record MX è contrassegnato come

La velocità di questa operazione risulta inferiore al caso del controllo sintattico ma comunque ben più elevata che nel caso di un completo controllo SMTP. Tale metodo è consigliato per mailing list contenenti centinaia di migliaia o milioni di indirizzi e-mail. Circa un terzo degli indirizzi non validi viene rimosso in questa fase di controllo.


Controllo SMTP completo (menu Verifica / Verifica indirizzi e-mail)
Il controllo completo degli indirizzi e-mail viene effettuato connettendosi ai server e-mail specificati nei record MX del dominio, restituiti dal server DNS durante l'interrogazione oppure direttamente al server della posta del nome di dominio nel caso che i record MX non siano trovati. Al momento della connessione al server il programma prova ad inviare posta all'indirizzo e-mail di cui si sta controllando la validità. Se il server risponde con un messaggio di casella di posta disponibile l'indirizzo e-mail viene contrassegnato come Valido, altrimenti come Non valido - nessuna casella di posta. La conversazione con il server SMTP viene visualizzata sul pannello di log posizionato sulla destra. Prima di completare il controllo SMTP vengono utilizzati i metodi del controllo sintattico e del controllo dei domini.

Questo tipo di controllo produce i risultati più realistici, comunque impiega un tempo ragionevolmente considerevole per completare tale verifica. Il metodo del controllo SMTP completo è consigliato per mailing list con non più di un centinaio di migliaia di indirizzi e-mail. Circa due terzi di indirizzi non validi vengono rimossi in questa fase di controllo.


Vedere anche:

Salvataggio dei risultati della verifica
Impostazioni generali